Harry Potter in 3D?

Di Carolina Tocci
Share

Non è ancora arrivata nessuna conferma ufficiale da parte della Warner, ma ultimamente si stanno facendo sempre più insistenti delle voci secondo le quali i due capitoli conclusivi della saga di Harry Potter, Harry Potter e i Doni della Morte (parte 1 e 2), saranno convertiti per essere proiettati in 3D. Insomma, oramai a Hollywood sembra che il must sia  3D o niente! Ma la febbre delle tre dimensioni sta mietendo vittime illustri anche in Italia. Tra i tanti registi che hanno subito la fascinazione di questa nuova tecnologia, Gabriele Salvatores, che ha dichiarato di sentirsi molto incuriosito dal 3D. “Se la tecnologia fosse stata disponibile, nel mio ultimo film Happy Family l’avrei provata” , ha dichiarato. “Magari per alcune scene. Perché in fondo cinema è tecnologia, e non se ne può prescindere per raccontare una storia”.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 73 = 83

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi