Liberaci dal male

Di
Share

Derrickson, già autore del disreto Sinister, decide di esplorare una dimensione più urbana dell’horror: il degrado del Bronx viene sconvolto da una serie di possessioni demoniache che fanno capo ad un incidente occorso anni prima in Iraq, dove un gruppo di marines si imbatte in un portale nel deserto. Il portale “libera” demoni che possiedono i soggetti più sensibili: l’agente Sarchie (Bana), che ha un “radar” per le situazioni estreme, si ritrova a indagare i crimini di uno dei marine, che continua a dipingere portali infernali in giro per la città. Il suo approccio pragmatico si scontra con visioni e fenomeni inspiegabili, che trovano conferma nel suo incontro con un prete cattolico poco ortodosso, Mendoza. Ne conseguirà una lotta contro il tempo per liberare dal male la sua vita, la città, e salvare la moglie e la figlia rapite dall’indemoniato.

A metà strada tra l’horror e il noir, il film si perde in cliché abbastanza imperdonabili e in dialoghi scontati che sfiorano la comicità involontaria. La fotografia, seppur buona, da sola non riesce a coinvolgere lo spettatore in una storia dallo sviluppo fin troppo scontato, senza guizzi particolari se non quello che si raggiunge nell’inevitabile scena dell’esorcismo, abbastanza tesa da risultare almeno coinvolgente. Il problema è che nulla davvero sorprende né spaventa, se non una particolare tendenza al gore più spinto. Un po’ poco per renderlo l’horror psicologico e sovrannaturale che vorrebbe essere, abbastanza per lasciare che la noia prenda il sopravvento.

Voto 4

Share

Comments

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 1 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi