Il capitale umano di Virzì agli Oscar

Di Francesco Bernacchio
Share

Il capitale umano di Paolo Virzì rappresenterà l’Italia alla corsa agli Oscar per il Miglior film straniero. La pellicola, uscita a gennaio ha raccolto un numero importante di riconoscimenti: sette David di Donatello, sette Nastri d’Argento, il Golden Globe e il Tribeca alla migliore attrice (Valeria Bruni Tedeschi). La cinquina per l’Oscar verrà resa nota il 15 gennaio: in lizza la Palma d’oro turca Winter Sleep, il francese Saint Laurent, e il film belga dei fratelli Dardenne con Marionne Cotillard Due giorni, una notte.



Share

Comments

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 73 = 82

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi