La maledizione di Daisy

Di Carolina Tocci
Share

Queste sono le immagini che fanno male. Chi non ricorda il telefilm degli anni Ottanta Hazzard? Bene, allora ricorderete sicuramente anche la pin-up della serie, Daisy, interpretata da Catherine Bach. L’attrice ha appena compiuto cinquantacinque anni ed è notevolmente ingrassata. I tempi per indossare gli attillatissimi hotpant sono finiti.

Nel 2005 La biondissima Jessica Simpson ha interpretato il ruolo che fu della Bach nel film Hazzard, diretto da Jay Chandrasekhar e tratto dalla serie televisiva. Guardacaso, dopo aver indossato anche lei degli hotpant mozzafiato, ha messo su più di dieci chili. Che sia una maledizione?



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

3 Comments

  1. simona 18 aprile 2009 at 22:12

    beh direi che a 51 anni la signora sta piu che bene, e anche jessica simpson. chiamare ste cose maledizioni mi sembra un po esagerato sopratutto dopo gli ultimi avvenimenti in abruzzo.

  2. carolina 18 aprile 2009 at 22:37

    Ciao Simona,
    la signora a 55 anni sta più che bene, certo. Il post è ironico, come si addice a un sito di cinema e intrattenimento. Sinceramente tirare in ballo gli ultimi avvenimenti in Abruzzo mi sembra un po’ forzato. Lì si parla di tragedie vere e proprie e non di maledizione, per di più se quest’ultimo termine ha un’evidente accezione ironica.

  3. Marco 19 aprile 2009 at 21:41

    Fa più pena l’accostamento fra la notizia del sito e il tuo riferimento al terremoto. Sembra fatto da quei politici che cercano l’applauso di chi vota pensando ai tronisti.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 4 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi