Cinevacanze

Di Carolina Tocci
Share

Avete mai pensato di andare in vacanza in un posto da film? Ma come no… e noi che ci stiamo a fare? Movielicious dedica questo speciale tutto estivo a quelli che ancora non hanno deciso bene se partire e dove andare, suggerendo i dieci luoghi da film in cui sarebbe interessante trascorrere una vacanza. Che importa se alcuni sono immaginari, l’importante non è evadere? Basta un po’ di fantasia.

L’isola deserta
Pirati dei Caraibi: La maledizione della prima luna (2003)



Siete alla ricerca di pace e tranquillità? Abbiamo quello che fa per voi. Alzi la mano chi, vedendo la spiaggia dell’isola deserta in cui Jack Sparrow viene abbandonato, non ha pensato almeno un secondo di teletrasportarsi in quelle sublimi acque cristalline. Certo, magari dopo due giorni di mare, sole e nient’altro qualcuno potrebbe iniziare a rompersi le scatole. Proprio in quel momento inizierete a immaginare che Johnny Depp sia lì. Anche solo per chiedergli di giocare a palla con una noce di cocco.

L’isola del teschio
King Kong (2005)

Per chi è alla ricerca di una vacanza movimentata, ci sentiamo di consigliare la nebbiosa Skull Island. Se siete amanti della natura non potete non amare questo luogo primitivo in cui Peter Jackson, dopo una nottata evidentemente difficile, ha pensato bene di far convivere il suo King Kong e i dinosauri. Certo, il rischio è di venire catturati dalla tribù di selvaggi che abita l’isola, ma se non siete biondi, carini, e ammiccanti come Naomi Watts, i selvaggi non vi vedranno nemmeno.

Sin City
Sin City (2005)

Non sapete rinunciare ai locali equivoci frequentati sa stripper di ogni sorta? Forse dovreste fare un salto a Sin City, la città del peccato. Criminali spietati e poliziotti corrotti sbucano da ogni vicolo, ma c’è anche Jessica Alba che non molla un attimo il palo su cui si struscia ormai dal 2005. Certe cose non cambiano.

Il Regno di molto molto lontano
Shrek 2 (2004)

Poi c’è il posto più fantastico del mondo. Non sappiama se ne avete sentito parlare, si chiama Far, Far Away, piuttosto lontano. I personaggi delle favole vi aspettano, più dissacranti che mai, nella loro Hollywood. Anche Far, Far Away si trova su una collina e anche lì si va in giro a visitare le ville delle star, solo che si chiamano Cenerentola o Raperonzolo. Se siete un po’ orchi, è il posto che fa per voi.

Twin Peaks
I segreti di Twin Peaks (1992)

Siete in cerca di emozioni forti? Quale luogo migliore di Twin Peaks? Il ridente paesino ai confini con il Canada vi aspetta. L’aria che si respira è davvero qualcosa di unico. Ah, se durante il vostro soggiorno sentirete parlare di una certa Laura Palmer, o se sognate un uomo senza un braccio che dice cose strane tipo “Fuoco cammina con me”, non preoccupatevi. Si tratta solo di credenze popolari. O forse avete mangiato nel ristorante sbagliato.

Naboo
Star Wars: L’attacco dei cloni (2002)

Una delle poche cose veramente belle della seconda trilogia di Star Wars: il magnifico Naboo, pianeta natale della Principessa Amigdala. L’ideale per rilassarsi in una galassia lontana lontana, circondati da radure, cascate, uccellini e strani alieni. In alternativa, se non potete permettervi un viaggio interplanetario, potrete rilassarvi riguardando il film, dall’effetto soporifero immediato.

Arrakis
Dune (1984)

Magari fa giusto un filo caldo. Ma se volete una tintarella esplosiva, questo è il posto che fa per voi. L’unico piccolo inconveniente potrebbe essere il fatto che il luogo è popolato da vermi giganteschi e famelici. Ma insomma, com’è che si diceva? Non c’è viaggio senza spine.

Il Regno di Oz
Il Mago di Oz (1939)

Chi non vorrebbe passare le ferie braccato da una strega con la faccia verde, a chiacchierare di filosofia con uno spaventapasseri parlante, un uomo di latta e un leone codardo? Arrivare al Regno di Oz è anche estremamente semplice: è sufficiente seguire la strada dei mattoni dorati, o in alternativa bere qualcosa di molto pesante e aspettare che un uragano porti via la vostra casa.

Jurassic Park
Jurassic Park (1993)

Be’, anziché il solito Disneyland potreste anche concedervi qualcosa di completamente diverso, no? Certo, sembra che il personale in questo parco latiti, e che il Tyrannosaurus sia abbastanza libero di scorazzare in cerca di qualcuno da dividere in due, ma di sicuro non troverete un safari più emozionante di questo.

Sea Heaven
The Truman Show (2000)

La privacy è sopravvalutata. Perché allora non farsi una vacanza nella città più finta del globo, controllata da telecamere ventiquattro ore su ventiquattro, con il mare finto e la gente che vi saluta solo perché vuole apparire nel vostro show? Una bella giornata nella vita di Truman: chi non la trascorrerebbe?

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

22 + = 24

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi