Showgirls 2: perché?

Di Francesco Bernacchio
Share

Già acclamato in tutto il mondo come una delle pellicole più brutte di sempre, pare proprio che il nefasto Showgirls avrà un seguito. A occuparsene un regista e sceneggiatore tedesco, Marc Vorlander, che ha già scelto un titolo: Showgirls: Story Of Hope. Non a caso la storia partirà proprio da Hope, il personaggio interpretato nel primo film da Rene Riffell, che qui muore di overdose. Suo fratello parte alla volta di Francoforte per vendicarsi, e da lì parte la trama.
No, sul serio? Davvero hanno intenzione di mettere in piedi questa roba? Pare proprio di sì. E Showgirls, il primo, potrebbe magicamente smettere di essere il film più brutto della storia del cinema.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 66 = 76

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi