Asia Argento e il corto premonitore

Di Carolina Tocci
Share

Non avrebbero mai potuto immaginarlo, Asia Argento e suo marito Michele Civetta, che le immagini da loro girate per un corto, sarebbero balzate agli onori della cronaca dopo il caso Marrazzo. Si tratta di un clip della durata di appena quarantadue secondi che è stato inserito all’interno del progetto One Dream Rush, composto da quarantadue corti di altrettanti registi indipendenti (tra cui anche Abel Ferrara e David Lynch), tutti della stessa durata.

Il mini video di Asia si intitola S/he ed è stato realizzato filmando i trans di via Gradoli e via Due Ponti, paragonati dall’attrice a una sorta di circo felliniano pieno di colori e mistero. La Argento e suo marito, che vivono su Via Cassia, non immaginavano certo che avrebbero rivisto alcuni di quei personaggi che tanto li avevano ispirati, sulle prime pagine dei giornali e poi interrogati dalla polizia per le indagini sulla morte di uno di loro, Brenda, solo per un caso non ripresa nel corto.  Il progetto realizzato da Asia e Michele,  è stato presentato all’ultimo Festival di Cannes e al Festival di Roma, proprio il giorno prima che scoppiasse lo scandalo Marrazzo. Ecco il corto.



[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XgIgiQ-2TNo&feature=player_embedded[/youtube]

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 6 = 10

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi