Charlie Sheen arrestato

Di Carolina Tocci
Share

L’attore protagonista di Platoon ha trascorso il giorno di Natale in una cella del carcere di Aspen, Colorado, dove si trovava in vacanza con la terza moglie, Brooke Mueller.
L’arresto è scattato ieri, dopo che il 911 di Aspen ha ricevuto una chiamata in cui veniva fatto il nome dell’attore. Sheen è stato rimesso in libertà nel pomeriggio, dopo aver pagato una cauzione di 8.500 dollari. La polizia ha mantenuto segreta l’identità della persona che ha effettuato la chiamata, ma secondo il sito Radar Online sembra che si tratti proprio di Brooke Mueller, a seguito di una lite furibonda con il marito. E’ già stata fissata un’udienza di giudizio per l’8 febbraio.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

38 + = 48

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi