Rob Marshall come Fellini?

Di Carolina Tocci
Share

Conferenza stampa gremita, questa mattina a Roma, per la presentazione dell’atteso musical di Rob Marshall, Nine. Grande assente, Daniel Day-Lewis, costretto a casa da una brutta influenza, il che ci è dispiaciuto davvero molto. Non solo perché è a tutti gli effetti il protagonista del film, ma perché è uno di quegli attori che difficilmente presenzia alle conferenze stampa e ancora più raramente concede interviste. Presenti, e a gran voce, Penélope Cruz, Marion Cottillard e la nostra Sophia Loren, che Rob Marshall, anche lui a Roma, ha fortemente voluto nel suo film per incarnare la figura della madre del protagonista.

Nine, liberamente ispirato al musical omonimo di Arthur L. Kopit e Maury Yeston, a sua volta ispirato al film Otto e mezzo di Federico Fellini, è la storia del regista Guido Contini (Day-Lewis) che attraversa un periodo di crisi creativa, sentimentale e spirituale. Da lui ci si aspetta che inizi le riprese del suo nuovo film, ma lui non ha ancora scritto una sola pagina della sceneggiatura. Inoltre non riesce a gestire le numerose donne presenti nella sua vita: la moglie Luisa (Marion Cotillard), la sua amante Carla (Penélope Cruz), la sua musa ispiratrice Claudia (Nicole Kidman).



Marshall, entusiasta di essere finalmente giunto alla tappa romana di promozione del film, ha tenuto a sottolineare quanto Nine sia differente da Chicago (il musical che gli è valso sei premi Oscar nel 2002), perché ha più sostanza, in quanto si parla del fare cinema. “E in ogni caso non siamo davanti a un remake di Otto e mezzo“, ha continuato il regista, “perché non è possibile rifare un capolavoro di quella portata, ma piuttosto ho calcato le orme del musical di Broadway”. Accanto a lui, illuminate dallo stesso entusiasmo, Penélope Cruz e Sophia Loren. Ecco come hanno commentato questa loro insolita performance canterina.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pKyIZeBKHN0[/youtube] [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sMrn4WwR6h4[/youtube]

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

78 + = 85

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi