Baciami ancora

Di
Share

Prosegue la storia di Carlo (Stefano Accorsi), Giulia (Vittoria Puccini) e dei loro amici: la coppia formata da Marco (Favino) e Veronica (Daniela Piazza), Paolo (Claudio Santamaria), Livia (Sabrina Impacciatore), Adriano (Giorgio Pasotti) e Alberto (Marco Cocci). La soglia dei quaranta per alcuni è già arrivata, per altri si avvicina inesorabilmente. Tra errori di ieri e di oggi, desideri da realizzare e la maturità con cui imparare a fare i conti, il gruppo di amici si trova ad affrontare i problemi della vita adulta, con i dubbi e le incertezze del caso e l’innata capacità di trovare le soluzioni più difficili alle situazioni più comuni.



Gabriele Muccino in questi dieci anni ha fatto dei passi da gigante e ha imparato a utilizzare la macchina da presa come un americano, il che è un bene. Fa uno strano effetto vedere tanta tecnica applicata a una commedia di media qualità, come questo Baciami ancora. Perché stona con i dialoghi da fiction televisiva, e con l’approccio recitativo di alcuni degli attori scelti, irrimediabilmente nostrano. Gli unici che riescono a star dietro alla regia incalzante e alle inquadrature spaziose di Muccino sembrano essere Pierfrancesco Favino e Sabrina Impacciatore, bravi come sempre, forse anche di più. Gli altri arrancano, chiamati a far parte di un linguaggio visivo con cui non riescono ad amalgamarsi e in cui restano intrappolati.

Baciami ancora alla fine risulta essere un film coraggioso, che non teme di cimentarsi con tematiche battute e ribattute dal cinema come l’amore, il desiderio e la paura di crescere. Muccino le affronta in modo semplice, probabilmente troppo, proprio come spesso si fa nella vita, ma ci vuole un certo stile anche per raccontare delle ovvietà. Così il regista romano affronta a viso aperto il ridicolo che spesso si nasconde dietro una relazione, e di questo gli va dato atto. Peccato per l’eccessiva durata e per alcuni passaggi narrativi decisamente poco fluidi, in una storia in cui sono tutti protagonisti.

Voto 6

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 15 = 22

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi