Potenza del cinema…

Di Carolina Tocci
Share

Altro che Immacolata Concezione, ora per rimanere incinta basta andare al cinema a vedere un film porno in 3D. Almeno è quello che è successo a Jennifer Stewart, moglie trentottenne del soldato americano Eric Johnson. La donna ha subito rassicurato il marito, che in quel periodo era partito per una missione, raccontandogli che un mese dopo aver visto il film, in casa di alcuni amici a New York, ha cominciato ad avere le vertigini e dopo vari controlli ha scoperto di essere incinta.

La cosa più assurda di tutte è che quando il bambino è nato, la pelle del piccolo ha chiarito definitivamente ogni dubbio: da un uomo e una donna bianchi, è geneticamente impossibile che nasca un figlio nero. E incvece no, Jennifer Stewart quando ha visto che il suo bambino aveva la pelle scura non si è fermata nemmeno davanti all’evidenza, sostenendo che il piccolo somiglia tantissimo a uno dei protagonisti del film di cui sopra. Ora però si tocca l’apice: il soldato crede alla donna! “La vicenda mi fa sorgere qualche dubbio” ha dichiarato Johnson “ma io non ho dubbi sulla fedeltà di mia moglie e so che con la tecnologia di oggi ormai tutto è possibile”. I commenti li lasciamo a voi.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

52 + = 59

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi