Day-Lewis vs Downey Jr.

Di Carolina Tocci
Share


E’ uno degli attori più versatili di Hollywood, un uomo dai mille volti, tutti assolutamente affascinanti. E un nuovo ruolo sembra avvicinarsi sempre di più a Daniel Day-Lewis, che è in cima alla lista del regista Guy Ritchie per la parte del villain nel sequel di Sherlock Holmes. Ritchie lo vedrebbe benissimo nei panni del Professor Moriarty, antagonista per eccellenza di Holmes. Nei racconti di Conan Doyle il professor Moriarty appare, in realtà, pochissime volte; viene presentato come un geniale matematico oltre che genio del male, tanto che il detective lo definisce “il Napoleone del crimine”.

Attendiamo conferme ufficiali a riguardo, mentre stanno per iniziare le riprese del film con Robert Downey Jr. e Jude Law il cui arrivo nelle sale è previsto il 16 dicembre 2011. In ogni caso, Guy Ritchie ha già messo in conto un eventuale no dell’attore inglese: tra i nomi degli altri papabili Moriarty quelli di Sean Penn, Javier Bardem o Gary Oldman. Noi comunque tifiamo per Daniel.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 1 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi