Glenn Close e gli esercizi per mantenersi bella (?)

Di Carolina Tocci
Share

Bella… Magari un tipo…. Sessantatré anni e un successo dopo l’altro per una delle interpreti più versatili di Hollywood. Tanto versatile che la vedremo vestire i panni di un uomo nella prossima pellicola che la vedrà protagonista. Si tratta di Albert Nobbs, film drammatico ambientato nell’Irlanda del XIX secolo che racconta la storia di una signora costretta a fingersi uomo per poter trovare un impiego come maggiordomo nel lussuoso Morrison Hotel di Dublino.

.



Adattamento cinematografico della pièce teatrale The Singular Life of Albert Nobbs, che l’attrice ha già interpretato con successo off-Broadway, ecco alcune immagini di Glenn sul set, mentre pratica una curiosa ginnastica facciale. Si tratta di una sorta di Yoga per il viso che serve ad attenuare rughe e segni d’espressione. Smorfie a parte, Glenn Close conferma ancora una volta il suo talento da camaleonte. Che sia in cerca del tanto agognato Oscar come Migliore Attrice, a cui è stata nominata per ben cinque volte senza mai riceverlo?

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 5 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi