Il segreto di Liz Taylor

Di Carolina Tocci
Share

Impossibile parlare di Elizabeth Taylor senza pensare ai suoi occhi dal colore unico. Non era però solo quel blu lavanda a rendere il suo sguardo assolutamente irresistibile, ma un’anomalia genetica chiamata Distichiasi, che consiste nell’avere una doppia fila di ciglia. Tanto che sul set di uno dei suoi primi film, Torna a casa Lassie, Liz, che avave appena undici anni, sembrava truccata. Il protagonista maschile della pellicola, Roddy McDowall, ha ricordato il seguente episodio durante un’intervista. “Il primo giorno di riprese di Torna a casa Lassie, regista e produttori diedero un’occhiata a Liz e dissero: Portate via quella ragazzina dal set, ha troppo mascara sugli occhi! Così le fecero passare sul viso un batuffolo con del latte detergente. Ma, indovinate un po’? Non c’era traccia di mascara sulle ciglia di Elizabeth”. Ora, che altro avrebbe potuto fare una ragazzina bellissima e con una doppia fila di ciglia, se non l’attrice per il cinema?



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi