Kathryn Bigelow e il film su Bin Laden

Di Carolina Tocci
Share

Quando si dice, le coincidenze! La regista più tosta di Hollywood, Kathryn Bigelow quella che lo scorso anno, per intenderci, ha soffiato l’oscar all’ex marito James Cameron e al suo asso pigliatutto Avatar, oggi è rimasta forse più sorpresa di altri ad aver appreso della morte di Bin Laden. Kathryn e il suo compagno sceneggiatore Mark Boal  erano in riunione con altri addetti ai lavori sul film che stavano preparando: Kill Bin Laden, pellicola incentrata sulla missione bellica statunitense, quando hanno avuto la notizia. Già si erano fatti i nomi di alcuni possibili protagonisti, tra questi Michael Fassbender e Joel Edgerton. Chissà quale sarà la prossima mossa della Bigelow… Modificherà lo script o rinuncerà al progetto?

UPDATE: secondo Variety, Mark Boal, già sceneggiatore di The Hurt Locker ed ex giornalista con esperienze in Iraq, ha deciso di riscrivere la sceneggiatura. ”Per lui l’uccisione di Bin Laden non poteva arrivare in un momento migliore – scrive Variety – se fosse avvenuta più tardi sarebbe stato difficile fare dei cambiamenti”.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

54 + = 60

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi