Demi Moore vuole il divorzio

Di Carolina Tocci
Share

Tira una brutta aria in casa Kutcher. Il sexy maritino di Demi infatti ne avrebbe combinata un’altra delle sue, tradendo la moglie con una ventitreenne alcuni giorni fa. Il fattaccio risale a venerdì 23 settembre proprio il giorno prima del sesto anniversario di matrimonio della coppia. Demi, occupata per motivi di lavoro, lascia solo il giovane e sexy Ashton a farsi coccolare dalla bionda Sara Leal e da altre tre ragazze (nella foto in basso, da sinistra, Sara con altre due): complice una jacuzzi. Insomma, una seratina piccante divenuta un vero e proprio festino nella suite dell’Hard Rock Hotel di San Diego, che Miss Moore ha scoperto e che non ha assolutamente mandato giù. Sembra inoltre che la bionda Leal, tutt’altro che sprovveduta, abbia già dichiarato che non rilascerà interviste per una cifra inferiore a duecentocinquantamila dollari.
Non è la prima volta che Ashton finisce in situazioni simili, giusto un anno fa era stato accusato di avere avuto una relazione con una ragazza appena ventunenne nella casa in cui vive con Demi a Beverly Hills. Ad aggiungere pepe a una notizia già molto piccante, arriva anche il testo di un sms che Sara avrebbe mandato a una sua amica la mattina dopo la notte selvaggia, in cui si legge: “Ho fatto sesso con Ashton Kutcher venerdì notte. Lol”.



In queste ultime ore i siti di gossip d’oltreoceano si stanno riempiendo di scoop: Ashton e Sara si conoscevano già, dato che erano stati già fotografati insieme a giugno. Demi era a conoscenza della storia di suo marito con la giovane cameriera ventitreenne e avrebbe solo aspettato di coglierlo in flagrante… Di certo sentiremo ancora parlare di questa storia.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + = 7

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi