Un sequel per Blade Runner

Di Carolina Tocci
Share

A settantaquattro anni Mr. Scott ha ancora la grinta di un ragazzino e nessuna voglia di abbandonare il mondo della Science fiction, che senza il suo contributo non avrebbe raggiunto picchi tanto elevati. Lo confermano i progetti tutt’altro che tranquilli che ancora porta avanti, come Prometheus, erroneamente definito un prequel di Alien (anche se alll’inizio del film non mancheranno dei rimandi particolarmente evocativi rispetto all’universo da lui creato nel 1979) che vedremo a giugno 2012. Ora invece Scott ha dichiarato di volersi mettere al lavoro sul prequel di Blade Runner. Già un paio di mesi fa il regista aveva spifferato qualcosa riguardo alla voglia di tornare a raccontare una storia legata a una delle sue pellicole più celebri, ma non si era lasciato sfuggire nulla di più. Adesso invece sappiamo che il suo nuovo progetto sarà appunto un prequel e che nessuno degli attori che presero parte a Blade Runner sarà coinvolto. Secondo il produttore Andrew Kosgrove, l’inizio delle riprese avverrà entro il 2013.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 86 = 89

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi