Louis Vuitton sposa la settima arte

Di Carolina Tocci
Share

Quando il lusso incontra il cinema… E’ stato inaugurato ieri, in occasione dell’apertura di AltaRoma AltaModa, la Maison Louis Vuitton Roma Etoile, in piazza San Lorenzo in Lucina. Si tratta del primo negozio al mondo con all’interno uno spazio culturale dedicato al cinema. All’ultimo piano del sontuoso showroom c’è infatti una piccola sala con diciannove posti a sedere, nella quale sarà offerta ai visitatori una selezione di cortometraggi incentrati su temi che varieranno ogni mese.



La sala cinematografica più antica della capitale (è lì dal 1907), torna dunque in vita dopo aver chiuso i battenti nel 1991, anche se con una veste completamente rinnovata. Ma non è tutto, in occasione dell’apertura della boutique, la Louis Vuitton ha annunciato la seconda edizione di Journeys Awards 2012, il concorso per giovani registi (il cui mentore quest’anno sarà Luca Guadagnino) che invita gli autori emergenti a creare dei cortometraggi incentrati sul tema del viaggio. E’ stata inoltre siglata una partnership triennale tra la maison e il Centro Sperimentale di Cinematografia per sostenere e arricchire la formazione delle promesse della settima arte del nostro paese attraverso workshop, laboratori e borse di studio.

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

62 + = 70

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi