Toro scatenato: sequel in preparazione

Di Carolina Tocci
Share

A trent’anni di distanza dal capolavoro di Martin Scorsese, sembra che Hollywood abbia voglia tornare a raccontare altri dettagli della vita di Jake LaMotta. Si sta lavorando infatti a un sequel, che sarà anche un prequel, del biopic sul pugile di origine italiana interpretato da Robert De Niro che racconterà in parte la vita del boxeur a fine carriera e in parte l’adolescenza di Jake. La pellicola, che si intitolerà semplicamente Raging Bull II (Toro scatenato II), sarà l’adattamento da parte di Martin Guigui di un testo scritto da Chris Anderson, Sharon McGehee e dallo stesso LaMotta. Ma i fan di De Niro possono rinunciare sin da ora a sperare in una partecipazione dell’attore a questo progetto (e menomale, aggiungiamo noi), perché la parte del pugile anziano è andato a William Forsythe (Cockeye in C’era una volta in America, visto di recente anche nella serie TV Boardwalk Empire). Intanto il casting per trovare un attore che possa interpretare LaMotta da giovane è ancora in corso, mentre l’inizio riprese è fissato per giugno.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

9 + = 16

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi