Ashton Kutcher camaleontico in uno spot

Di Carolina Tocci
Share

Scelto come testimonial di una pubblicità online per una nota marca di patatine in busta, l’attore è stato a dir poco massacrato dai commenti arrivati tramite Facebook, Twitter e Youtube. Lo spot è stato infatti rimosso da numerosi canali perché considerato razzista dagli spettatori. Nel video satirico, che fa il verso ad un sito di appuntamenti inventato chiamato WorldwideLovers.com, Kutcher interpreta una serie di personaggi che vanno dal rasta hippy intellettuale a un simil Karl Lagerfeld. Ma a causare lo scandalo è stato un personaggio in particolare in cui Kutcher si è trasformato, un produttore di Bollywood in giacca blu e una pelle visibilmente scurita dal make-up. “Sono Raj, un producer di Bollywood”, dice l’attore con un buffo accento indiano. “Cerco la cosa più deliziosa del pianeta… Hot come la Kardashian. La accontenterei”. Al pubblico questo tipo di messaggio non è piaciuto e dopo aver inondato l’attore e la casa produttrice delle patatine incriminate di pesanti critiche, l’azienda ha deciso di rimuoverlo, giustificandosi sostenendo che non era loro intenzione offendere nessuno. L’idea di fondo della campagna pubblicitaria era la parodia di quattro personaggi “creati per provocare qualche risata e non con lo scopo di offendere qualcuno”. Ecco lo spot incriminato.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

40 + = 42

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi