Rendez-vous 2013, il cinema francese a Roma

Di Massimo Frezza
Share

Rendez-vous 2013, appuntamento di altissimo livello con il cinema francese in Italia, a Roma dal 17 al 21 aprile, per poi attraversare la penisola da sud a nord facendo quattro grandi tappe a Palermo-Bologna-Torino-Milano sino all’11 maggio, è entrato ormai nel vivo dell’edizione romana di quest’anno, con la terza giornata che vedrà il regista Premio Oscar Costa-Gavras presentare il suo nuovo film, Le Capital, ed incontrare il pubblico della Casa del Cinema di Roma in una masterclass moderata da Ettore Scola.

Dopo lo splendido 20 ans d’écart, proiettato ieri, in anteprima italiana, al Cinema Quattro Fontane di Roma, preziosa commedia brillante che vede protagonisti la sensuale e buffissima attrice belga Virginie Efira ed il giovanissimo asso della Comedie Francaise Pierre Niney e, non possiamo che esserne lieti, possiede già una distribuzione italiana, il pomeriggio di oggi si è aperto con  la proiezione di Mauvaise fille, alla presenza dell’attrice Carole Bouquet. Esordio alla regia per l’attore Patrick Mille, il film racconta di Louise, che apprende di aspettare il primo figlio il giorno stesso in cui la madre Alice scopre di avere un cancro. Mentre intorno alla ragazza si muovono il fidanzato Pablo, attore pieno di entusiasmo e follemente innamorato di lei, e il padre Georges, rockstar sempre in giro per il mondo, Louise si appresta a vivere emozioni contrastanti.



A puntare il dito contro il mondo delle speculazioni finanziarie, penserà invece Costa-Gavras con il thriller Le Capital, nuovo capitolo nel suo cinema d’impegno civile e politico che affida al volto teso e spietato dell’attore Gad Elmaleh, che sarà proiettato alle ore 17:00 alla presenza del regista Premio Oscar per Z – L’orgia del potere. A seguire, alle ore 19.00, presso la Casa del Cinema, masterclass del regista – a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti – moderata da Ettore Scola. Alle ore 20:00, proiezione di Quand je serai petit, un incantato ritorno all’infanzia firmato dall’attore Jean Paul Rouve, che sarà presente alla proiezione. Alle ore 22:00, proiezione di Mes séance de luttes, del regista Jacques Doillon che sarà presente alla proiezione. Presentato al Festival di Berlino e ancora inedito in Francia, il film racconta di una donna che torna al proprio paese in seguito alla morte del padre, che non l’ha mai amata. Si ferma il tempo del funerale. Ma a trattenerla è il rapporto mai risolto con il vicino di casa, uomo attraente e ambiguo. Ogni loro incontro si conclude con una lotta fisica, un rituale di passione e abbandono messo in scena per liberarsi dai fantasmi.

Le proiezioni di Villa Medici – Accademia di Francia a Roma prevedono invece anteprime di cortometraggi nella Sala Michel Piccoli, organizzate dal collettivo Les VidéoPhages di Toulouse, creato per promuovere e valorizzare i corti indipendenti e d’autore francesi, che si presenterà al pubblico romano alle ore 19:30. A seguire, proiezioni di otto cortometraggi selezionato dal collettivo, un viaggio attorno all’immagine per condividere emozioni ed esperienze cinematografiche diverse di un formato, il cortometraggio, spesso assente dai circuiti di distribuzione classici. Alle ore 21:00 proiezione del cortometraggio La dernière caravane di Foued Mansour e a seguire la regista Sophie Blondy sarà presente alla proiezione del film da lei scritto e diretto, Etoile du Jour, che racconta di uno scalcinato circo, popolato da bizzarri personaggi: un romantico clown ,la sua amata ,una zingara visionaria, un malvagio direttore, finisce sulle dune della costa nord della Francia. Una storia d’amore tra un clown e una danzatrice, nel quale la magia dello spettacolo si fonde – e si confonde- con le immagini del film. Un film onirico e sensuale , caratterizzato da un cast d’attori misterioso tra cui spiccano Denis Lavant, attore feticcio di Carax, e la rock star Iggy Pop.

Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, in collaborazione con l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, con il sostegno di UniFrance Films. Main partner della manifestazione è BNL Gruppo BNP Paribas. La direzione artistica del festival è affidata a Vanessa Tonnini, la direzione del progetto a Massimo Saidel, responsabile dell’audiovisivo dell’Ambasciata di Francia.

Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Informazioni

Institut Français – Centre Saint Louis de France

Indirizzo: Largo Giuseppe Toniolo, 20/22 – 00186 ROMA (RM)

Telefono: 06.6802606

Email: cultura@ifcsl.com

Sito web: http://www.ifcsl.com

Tariffe

Biglietti: intero 4 euro, ridotto 3 euro

FONTE: PRIMAPRESS.IT

Share

Comments

Tagged with:

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 60 = 62

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi