Katie Holmes ha un gran da fare

Di Carolina Tocci
Share

George Clooney ha una nuova fiamma: Katie Holmes! Sui tabloid inglesi non si parla praticamente di altro, ma anche quelli americani non scherzano e titolano “La nuova coppia di Hollywood”, ma anche “Clooney e Holmes inseparabili”… E via dicendo.



La prima avvisaglia di questa presunta liason tra i due attori risale all’inizio del mese, precisamente durante la prima newyorkese di Gravity a cui Katie ha partecipato come ospite. Ed è stato il sorriso a trentadue denti di lei appena Clooney le si è avvicinato per salutarla, seguito un abbraccio che secondo i più pettegoli non sarebbe solo un gesto tra due amici (ma molto, molto di più!), a far scattare l’allarme.

Ma non ci sarebbe solo Mr. Clooney nella vita della ex moglie di Tom Cruise, bensì anche Jamie “Django” Foxx, con il quale Katie avrebbe trascorso diverse notti negli ultimi due mesi. A riportare questo secondo scoop è il poco affidabile In Touch, al quale si è rivolto la solita fonte anonima asserendo che “è vero che Jamie e Katie si sono frequentati per un po'”.
Sempre secondo la fonte, i due si sarebbero incontrati diverse volte nell’appartamento di Katie nel Chelsea, a New York e avrebbero trascorso anche una notte insieme a metà settembre, al Trump Soho Hotel. Jamie era in città per girare Annie (reboot del musical diretto da John Houston nel 1984, con Jamie Foxx appunto e Quvenzhane Wallis) e Katie ha trascorso la notte con lui, per essere riaccompagnata a casa dall’autista dell’attore il mattino seguente.

Insomma sembra che Katie, dopo il divorzio si stia dando un gran da fare. Peccato che Foxx abbia smentito tutto proprio qualche giorno fa, dicendo che la voce di lui e Katie insieme era insieme “ridicola e assolutamente non vera al 100%”. Da George invece ancora nessuna smentita. Staremo a vedere.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 + 5 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi