George Clooney dichiara in pubblico il suo amore per Amal

Di Carolina Tocci
Share

Delirio per George Clooney e la sua fidanzata Amal Alamuddin ieri sera a Firenze per la cena di gala con asta di beneficenza della Celebrity fight night, svoltasi a Palazzo Vecchio.



L’attore era tra gli ospiti più attesi della serata, l’appuntamento più importante di una quattro giorni di eventi promossa per raccogliere fondi a favore del Muhammad Alì Parkinson Centre e che vede il coinvolgimento della Andrea Bocelli Foundation.

Ad un certo momento della serata George è salito sul palco per parlare in favore della raccolta di fondi per l’Andrea Bocelli Foundation ma, concluso il discorso, si è lasciato andare, lanciandosi in una dichiarazione d’amore alla sua Amal Alamuddin, avvocatessa dei diritti civili che diventerà presto sua moglie, nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

«Mi sposerò presto in Italia, tra poche settimane, vorrei dire ad Amal: ti amo da morire e non vedo l’ora di diventare tuo marito».

Tutto questo non fa che confermare ulteriormente le nozze imminenti tra i due, mentre quello che ancora resta sconosciuto è il luogo nel quale l’evento avverrà. Si accettano scommesse, anche se i bookmaker già danno quasi per certa la villa di Clooney sul lago di Como come location. Ma c’è chi si lancia in supposizioni meno scontate, come Venezia. Staremo a vedere. Di certo la bella avvocatessa è riuscita a far breccia nel cuore di George che, dopo la fine del suo matrimonio con l’attrice Talia Balsam, aveva giurato e spergiurato che non si sarebbe mai più risposato, . E invece…

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

69 + = 74

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi