Matthew McConaughey e i premi vinti con l’inganno – Video

Di Carolina Tocci
Share

Matthew McConaughey giovedì scorso è stato ospite del Tonight Show per promuovere Interstellar, la pellicola diretta da Christopher Nolan di cui è protagonista. E Jimmy Fallon, il padrone di casa, gli ha strappato alcuni racconti che riguardano la sua infanzia davvero divertenti in cui il ruolo della protagonista, spetta di diritto alla madre dell’attore, che ora ha 82 anni: la signora Mary Kathleen McCabe. Così McConaughey ha raccontato al conduttore di quando ha scoperto per caso che sua madre gli aveva mentito e che da bambino non aveva affatto vinto concorso di Little Mr. Texas, come invece aveva sempre creduto. “E’ capitato per caso, sei anni fa. Ho ingrandito questa foto in cui sono vestito da cowboy e ho scoperto che c’era scritto “secondo in classifica”. Così ho chiamato mia mamma per avere delle spiegazioni e lei mi ha detto: “No, il ragazzo che ha vinto aveva molti più soldi di noi, aveva un completo a tre pezzi, e ha barato… Sei tu Little Mr. Texas”.



Un’altra volta mia madre mi ha dato una mano per un concorso di poesia a cui mi ero iscritto. Così le portavo la mia poesia da leggere e lei ogni volta mi diceva che andava bene ma che sarebbe stato meglio se l’avessi riscritta. Due, tre volte, fino a che non mi tirò fuori un libro dal quale mi chiese di leggere un componimento. “Porta questo al concorso” mi disse. E io: “Ma no, mamma…Non l’ho scritta io”.  Non farla tanto complicata – disse lei -se capisci quello che intendeva dire l’autore e ti piace, allora questa poesia è tua!” E alla fine ho anche vinto!

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 54 = 62

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi