Inferno: Ron Howard e il cast a Firenze

Di Carolina Tocci
Share

Dopo Venezia, il cast di Inferno si è spostato a Firenze. Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Dan Brown ci riporta sulle tracce del prof. Langdom, che si risveglia in un ospedale fiorentino, colpito da una amnesia. Ad aiutarlo nella sua fuga e nella sua ricerca di indizi tra l’antica simbologia medievale delle opere d’arte e architettoniche fiorentine, sarà Sienna Brooks, un medico che, cercando di fargli recuperare i suoi ricordi, farà sì che il professore possa impedire ad un pazzo di commettere un grave danno all’umanità.

Oltre 3000 le persone reclutate come comparse, 350 le maestranze arruolate per collaborare alle riprese Il cast rimarrà a Firenze fino a metà maggio, con le principali scene girate alla Galleria degli Uffizi, nel Giardino di Boboli e a Palazzo Pitti. Stamattina, poi, è stato avvistato un signore con un cappello bianco proprio come quello indossato dal prof. Langdom, ma sotto le sue falde non c’era Tom Hanks, bensì la sua controfigura.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi