Star Wars: Il risveglio della Forza: le foto dalla premiére di Los Angeles

Di Carolina Tocci
Share

George Lucas, J.J. Abrams_1

Un evento stellare che ha coinvolto quattro isolati e i tre più noti cinema di Los Angeles: questo e molto altro è stata la premiére di Star Wars: Il risveglio della Forza che si è tenuta nella notte. Il settimo episodio della celebre saga di fantascienza ideata da George Lucas arriverà in 800 sale il 16 dicembre e, a giudicare dalle prime reazioni di chi era presente all’evento, è bene tenere alte le aspettative. Molti giornalisti specializzati hanno twittato le proprie impressioni alla fine del film, riferendo che è decisamente in linea con il resto della saga e che, a loro avviso, farà la gioia degli appassionati.

 

Calista Flockhart, Harrison Ford

Calista Flockhart, Harrison Ford

La serata è iniziata con una sorpresa per i fan che erano accampati nei pressi della Hollywood Boulevard da giorni, la strada che è rimasta chiusa da giovedì scorso per permetterne l’allestimento: la Lucasfilm li ha infatti invitati a partecipare alla premiére mondiale, vedendo il nuovo capitolo di Star Wars in anteprima, e a partecipare al mega-party che si è svolto subito dopo.

Domhnall Gleeson

Domhnall Gleeson

Poi, naturalmente, c’erano loro, George Lucas e J.J. Abrams, protagonisti di un simbolico passaggio di testimone, insieme agli attori della trilogia originale e alle “nuove leve” che vedremo in Episodio VII: Da Harrison Ford, Mark Hamill e Carrie Fisher a Daisy Ridley Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis e Domhnall Gleeson. Eccoli immortalati, in grande spolvero, alla premiére.

 

C1-P8 e C-3PO

C1-P8 e C-3PO

Carrie Fisher

Carrie Fisher

Adam Driver e Oscar Isaac

Adam Driver e Oscar Isaac

Lupita Nyong'o

Lupita Nyong’o

Daisy Ridley

Daisy Ridley

Andy Serkis

Andy Serkis

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 32 = 37

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi