Le inquadrature dall’alto nei film di Martin Scorsese

Di Carolina Tocci
Share

Scorsese

Il madrileno e appassionato di cinema Jorge Luengo Ruiz, ha raccolto alcune scene dei film di Martin Scorsese in cui viene utilizzata un’inquadratura dall’alto, o dal punto di vista di Dio, come la definisce lo stesso Ruiz.

 



I film utilizzati per questo video supercut sono i seguenti, mentre il sottofondo musicale proviene dalla soundtrack di Shutter Island, ed è un pezzo dal titolo On The Nature of Daylight.

– Who’s That Knocking at My Door? (1967)
– Boxcar Bertha (1972)
– Mean Streets (1973)
– Taxi Driver (1976)
– New York, New York (1977)
– Raging Bull (1980)
– The King of Comedy (1982)
– After Hours (1985)
– The Color of Money (1986)
– The Last Temptation of Christ (1988)
– New York Stories (1989)
– Goodfellas (1990)
– Cape Fear (1991)
– The Age of Innocence (1993)
– Casino (1995)
– Kundun (1997)
– Bringing Out the Dead (1999)
– Gangs of New York (2002)
– The Aviator (2004)
– The Departed (2006)
– Shutter Island (2010)
– Hugo (2011)
– The Wolf of Wall Street (2013)
– Silence (2016)

 

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 10 = 16

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi