John Williams: dieci tra le sue track meno note

Di Carolina Tocci
Share

John_Williams

Da Star Wars a Jurassic Park, da Lo squalo a Incontri ravvicinati del terzo tipo ed E.T., fino a Indiana Jones e J.FK – Un caso ancora aperto. Non ha bisogno di Presentazioni John Williams il re delle colonne sonore di Hollywood che in sessant’anni di carriera ha composto più di centocinquanta partiture per il cinema e per la TV, portandosi a casa cinque Oscar (tutti con film diretti da Steven Spielberg).

john-williams-steve-spielberg



Ha compiuto 85 anni lo scorso 8 febbraio e pochi giorni dopo ha vinto il 23° Grammy Award della sua carriera per la colonna sonora di Star Wars: Il Risveglio della Forza.

John Williams ha composto talmente tante musiche per il cinema che è praticamente impossibile ricordarsele tutte, figuriamoci fischiettarle. Ecco dieci tracks forse meno celebri, che non fanno altro che confermare il talento e la poliedricità di questo immenso artista.

 

Holiday Flight da Mamma, ho perso l’aereo (Chris Columbus, 1990)

 

Anderton’s Great Escape da Minority Report (Steven Spielberg, 2002)

 

The Dance Of The Witches da Le streghe di Eastwick (George Miller, 1987)

 

Becoming A Geisha da Memorie di una geisha (Rob Marshall, 2005)

 

The Lost Boy Chase da Hook – Capitan Uncino (Steven Spielberg, 1991)

 

Nato il 4 luglio (Oliver Stone, 1989)

 

The Airport Scene da Prova a prendermi (Steven Spielberg, 2002)

 

 

Angela’s Ashes da Le ceneri di Angela (Alan Parker, 1999)

 

Hagrid The Professor da Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Alfonso Cuarón, 2004)

 

Reliving the Past da Sleepers (Barry Levinson, 1996)

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

7 + 3 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi