I quattro premi che verranno assegnati durante la pubblicità e le altre novità degli Oscar 2019

Di Carolina Tocci
Share

Oscar_2019

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato un altro significativo cambiamento che riguarderà la prossima cerimonia degli Oscar, in programma il 24 febbraio prossimo (quello più discusso, ad oggi, era stata la mancata presenza di un presentatore, dopo le ‘dimissioni’ di Kevin Hart provocate dai commenti omofobi che aveva fatto tra il 2009 e il 2011), e cioè che l’assegnazione di quattro premi non sarà trasmessa in diretta TV.

Il direttore dell’Academy, John Bailey ha infatti comunicato che le statuette per la Miglior fotografiaMiglior montaggio, Miglior trucco e per il Miglior cortometraggio saranno assegnati durante la pubblicità (!).



Il motivo di questa decisione, diciamolo, piuttosto folle e soprattutto irrispettosa nei confronti degli addetti ai lavori delle categorie coinvolte, sembra sia dovuta al calo del 20% di ascolti dell’ultima edizione della cerimonia, che avrebbe costretto l’organizzazione a non sforare le tre ore di spettacolo. Per farlo si è deciso così di oscurare le quattro categorie suddette. La premiazione e i discorsi dei premiati si potranno vedere in un secondo momento, sintetizzati, in TV, o in diretta dal sito degli Oscar.

 

Inutile dire come questo annuncio abbia scatenato commenti sprezzanti nei confronti di una decisione tanto bizzarra: tantissimi i registi (qui in alto ci sono i tweet di Alfonso Cuarón e di Guillermo Del Toro), gli autori, gli addetti ai lavori e i semplici appassionati di cinema che hanno giustamente sottolineato come categorie quali Miglior fotografia e Miglior montaggio siano tutt’altro che secondarie per la riuscita di un film. Ma, fatta eccezione per quelle considerate “principali”, d’ora in avanti le categorie la cui premiazione non verrà mostrata, ruoteranno di anno in anno.

 

Un altro cambiamento, questo però adottato dall’edizione 2020, che è stato annunciato dall’Academy, è l’anticipo della data dello show. L’edizione degli Oscar del prossimo anno si terrà infatti il 9 febbraio e non alla fine del mese, come di consueto..

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

19 + = 26

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi