Tropic Thunder

Di
Share



Un gruppo di attori in cerca di riscatto agli occhi del pubblico, credendo di girare il più grande film di guerra della storia del cinema, si ritrova a vagare nella pericolosa jungla vietnamita. Naturalmente gliene accadranno di tutti i colori. Stiller, tornato a scrivere, dirigere e recitare insieme, (non lo faceva dai tempi di Zoolander), si appropria degli stereotipi e dei luoghi comuni che mandano avanti lo star system hollywoodiano, produttori senza scrupoli, attori disposti a tutto pur di far carriera e, naturalmente, gli ignari di turno.

Tutto è esasperato fino al limite in questo film che segue scrupolosamente il filone delle commedie comico demenziali.
Divertente l’incipit, con dei falsi trailer che hanno lo scopo di presentare allo spettatore i tre protagonisti. Una menzione speciale per Robert Downey Jr., dopo averlo visto in un ruolo diverso da tutti gli altri che ha interpretato fino ad ora, non possiamo che apprezzarlo una volta di più. Ah, c’è un cameo, (in realtà ce n’è più di uno), ma questo di cui stiamo parlando è di quelli che fanno dire: “Noooooo! Non ci posso credere!”. Non vi roviniamo la sorpresa.

Voto 7

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 3 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi