La casa sulle nuvole

Di
Share

Ecco un interessante road movie all’italiana che ha il pregio di mescolare la cultura italiana a quella magrebina, ancora più colorata e caotica della nostra. Lo script di questo film nasce da un documentario sugli italiani residenti in Marocco, Appunti per un film in Marocco, ed è diretto da Claudio Giovanesi (già autore di numerosi corti).



Michele (Adriano Giannini) e Lorenzo (Emanuele Bosi) sono due fratelli che vivono in una casa alle porte di Roma. Una mattina un uomo gli comunica che la loro abitazione è stata regolarmente venduta dal legittimo proprietario, loro padre Dario, scomparso ormai da anni. I due ragazzi decidono così di andarlo a cercare, per riprendersi la casa dove hanno sempre vissuto. La ricerca li condurrà a Marrakech.

Emanuele Bosi con La casa sulle nuvole ha la possibilità di dimostrare che è in grado di recitare, dopo aver preso parte al terribile Questo piccolo grande amore. Mentre Adriano Giannini veste benissimo i panni di un personaggio spigoloso e rude come Michele. Ormai perfettamente in grado di portare autonomamente un cognome impegnativo come il suo, contribuisce notevolmente alla profondità di questa opera prima, visionaria e delicata come difficilmente se ne vedono nel cinema italiano.

Voto 7

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + 4 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi