Home sweet home

Di Francesco Bernacchio
Share

Le celebrities sono proprio come tutti noi: dopo una dura giornata di lavoro tornano a casa, staccano la spina e si rilassano. L’unica differenza è che solitamente queste case sono grosse come piccoli quartieri e si trovano tra Malibu, Miami e Bel Air. Abbiamo quindi deciso di spiare le villone dei soliti noti, per immaginarceli nella loro intimità o anche semplicemente per farci i fatti loro. L’unica cosa che ci interessa davvero, a conti fatti.

Brad Pitt
Con diciotto milioni potreste andare a vivere davanti all’oceano, a Malibu. Brad Pitt ha infatti deciso di sbarazzarsi di questa villa, visto che ne ha almeno un’altra dozzina sparsa per il mondo, insieme con Angelina e il suo esercito di bambini.



Julia Roberts
Pretty woman deve essere una vera appassionata di tennis, come possiamo vedere da questa visuale a volo di rondine sulla sua villa di Malibu. Noi eravamo rimasti al fatto che Malibu fosse passata di moda, ma evidentemente dobbiamo iniziare a ricrederci…

Hugh Jackman
Rendiamo più concrete le nostre fantasie sul signor Wolverine dando un’occhiata alla nuovissima casa newyorkese della famiglia Jackman, acquistata a ottobre per ventuno milioni di dollari. Tre piani di meraviglia a Manhattan, con pareti a vetri che affacciano direttamente sull’Hudson.

George Clooney
Modestia a parte, la differenza con Malibu e Miami si vede. La villa di George sul lago di Como è una leggenda. Chi non vorrebbe trascorrere una serata con Mr. Martini a Villa Oleandra?

Jim Carrey
Se non hai un campo da tennis sei un poveraccio, ci sembra di capire. La casa di Truman a Brentwood è costata venti milioni di dollari, e quello che vedete a destra è un garage. Le auto sono una delle grandi passioni di Jim.

Matt Damon
Matt si concede persino un molo, per le sere di pesca tra gli amici o per quando vuole prendere al volo il suo yacht. Possiamo capire di trovarci a Miami dalle palme, mentre a qualsiasi comune mortale basterebbe anche un quarto di una delle due dependance.

Nicolas Cage
Questione di coerenza: se la megavilla che scegli deve essere il tuo castello, allora tanto vale procurarsi un castello vero. Nicolas Cage si è scelto una fortezza del diciottesimo secolo vicino Bath, in Inghilterra. Tutt’intorno ci sono cinquantanove acri di terreno.

Nicole Kidman
Sembra di essere a New Orleans, ma si tratta della deliziosa casa australiana di Nicole Kidman. Tra canguri e koala, è possibile scorgere una dependance che è già di suo una villa extralusso e una piscina da sogno.

Richard Gere
Sette stanze da letto e dieci bagni e mezzo per l’ufficiale gentiluomo. Ci domandiamo che cosa sia quel mezzo bagno, ma forse potreste chiederlo direttamente a Richard: l’attore ha messo in vendita questa casetta a Water Mill, nello stato di New York, per la modica cifra di 8.8 milioni di dollari.

Steven Spielberg
La casa del regista di E.T. ispira incontri ravvicinati del terzo tipo, ma soprattutto sembra una magione horror con qualche stanza di troppo. Noi consiglieremmo di abbellire un minimo il giardino, ma contando che dà direttamente sulla spiaggia di Malibu non deve trattarsi esattamente di una vitaccia.

Tom Cruise
Ecco dove Tom tiene prigioniera la povera Katie Holmes. Non è esattamente un posto accogliente, ma di sicuro è così asettico da sfiorare l’inquietante. La bandiera americana aggiunge quel tocco che mancava: peccato che nella foto non si veda la pista di atterraggio per UFO, indispensabile nel giardino di ogni scientologo che si rispetti.

Share

Comments

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 39 = 48

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi