Italia e Spagna invadono Cannes

Di Carolina Tocci
Share

Quasi unanimi le critiche della stampa italiana per Vincere di Marco Bellocchio, presentato ieri al Festival di Cannes. L’unico film italiano in concorso non ha convinto in patria, mentre è piaciuto molto di più alle testate internazionali (una su tutte, Variety). La performance di Giovanna Mezzogiorno è stata apprezzata più di quella del suo collega Filippo Timi, che nei panni del Duce, a detta di molti, è risultato caricaturale e non in parte. Intanto i bookmaker inglesi continuano a darlo come favorito nella corsa alla Palma d’Oro, insieme con l’altra pellicola arrivata ieri al festival, Los Abrazos Rotos di Almodovar.



Uscito nelle sale spagnole a metà marzo, il nuovo film di Almodovar è stato accolto da calorosi applausi a Cannes. Il red carpet che ha preceduto la proiezione serale del film è stato fino ad ora il più affollato. La bella Penélope Cruz è apparsa un po’ sottotono, sarà per l’abito lilla chiaro (che non le dona in modo particolare) o sarà perché ancora non si è ripresa del tutto dall’intossicazione alimentare avuta di recente. Una sola nota trash ha stonato il tappeto rosso di ieri: Valeriona Marini e il suo vestito rosso fuoco arricchito da milioni di sfavillanti accessori. Quando c’è la classe…


Intanto si avvicina al Festival la coppia più bella di Hollywood. Brad Pitt e Angelina Jolie sono infatti stati avvistati ieri sera in un esclusivo ristorante di Antibes, a pochi chilometri da Cannes. Oggi sono attesi sulla croisette per il film di Tarantino, Inglorious Basterds, di cui Brad è protagonista.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

78 + = 85

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi