Niente social network per le star

Di Carolina Tocci
Share

A Hollywood in questo periodo si sta assistendo a una vera e propria rivolta delle Major nei confronti dei social network. Le grandi industrie del cinema, infatti, sempre più spesso stipulano contratti con le loro superstar che vietino l’uso di Facebook, Twitter o dei sistemi di microblogging in genere. A preoccupare gli Studios, non sono tanto gli scandali personali degli attori particolarmente inclini a mettere online ogni istante della propria vita, quanto gli spoiler dei film o delle serie TV a cui stanno lavorando.

Tra i primi attori che si vedranno applicate le nuove clausole, riporta il Daily Telegraph, Cameron Diaz e Mike Myers, entrambi impegnati nella realizzazione di un nuovo episodio di Shrek, prodotto dalla DreamWorks. Siamo sicuri che questo metodo sia sufficiente a contenere le fughe di notizie? Staremo a vedere. Intanto Cameron e gli altri attori farebbero meglio a cercarsi un nuovo passatempo.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + = 8

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi