Il quarto tipo

Di
Share

“Alla fine sarete voi a decidere che cosa credere”, ci dice una Milla Jovovich attrice che si presenta come tale all’inizio del film, guardando in macchina. La segue Olatunde Osunsanmi, regista che decide di apparire nel proprio film come presentatore e intervistatore, in un finto semidocumentario che coniuga malamente un filone ormai abusato dell’horror in salsa aliena. l pretesto è quello di raccontare la storia (vera?) di una psicologa che vive in Alaska, e che dopo la misteriosa morte del marito (un ricercatore che stava indagando sulle abduzioni aliene) scopre che molti suoi pazienti sono perseguitati durante il sonno da qualcosa che al mattino non possono ricordare, ma che ha inquietanti punti di contatto tra tutti loro. Utilizzando l’ipnosi, arriverà a un passo dalla verità e anche oltre: ma qualcuno che non è terrestre non vuole che lei sappia, e farà di tutto per fermare le sue indagini.



Il film mescola finti spezzoni di interviste e testimonianze, presentate come reali, con sequenze filmiche da horror a buon mercato. Si tenta di puntare sullo psicologico, si tenta di forzare l’immedesimazione e la sospensione di incredulità, ma il risultato è solo quello di amplificare la pochezza dello script. La storia di fondo potrà anche essere basata su fatti reali, ma cercare di convincercene raccontandola addirittura su più piani narrativi e stilistici è fin troppo, soprattutto se viene fatto con un’insistenza ben poco coinvolgente. Pessima scelta di copione per Milla Jovovich, che sa essere brava.

Voto 4

Share

Comments

Tagged with:

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

72 + = 76

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi