Dear John batte Avatar

Di Carolina Tocci
Share

Finalmente il film di Cameron inizia a rallentare al box office, almeno a quello americano. Ad insidiarlo, una commedia romantica snobbata dalla critica, costata solo pochi milioni di dollari: Dear John. Tratto dal romanzo di Nicholas Sparks Ricordati di guardare la luna, questo “filmetto” nello scorso weekend ha battuto il gigante Avatar sia come incasso che come quantità di presenze in sala. Protagonisti, due belli del momento: Channing Tatum e Amanda Seyfried. Come il più classico tra i classici del filone adolescenziale, Dear John è la storia di un giovane ribelle (Tatum) orfano di madre che si arruola nell’esercito e viene mandato in Germania. Quando torna a casa in licenza, mentre passeggia in riva all’oceano, recupera in mare la borsa di Savannah (Seyfried). Tra la bionda e religiosa studentessa e il l’indomabile soldato è subito amore. Alla regia, il veterano Lasse Hallström. Per quanto riguarda il giudizio su questo film, dovremo aspettare il prossimo 7 maggio, data di uscita italiana. Per ora non possiamo che affidarci ai colleghi d’oltreoceano, a cui Dear John non è piaciuto affatto.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 89 = 91

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi