Tim Burton vi scioccherà

Di Carolina Tocci
Share

Vi avevamo già accennato del prossimo progetto del regista, dopo Alice in Wonderland, ossia una trasposizione de La bella addormentata nel bosco, e ora vi aggiorniamo con nuovi dettagli piuttosto piccanti a riguardo. Burtron ha finalmente scelto la protagonista che vestirà i panni di Aurora e il suo sguardo si è posato sulla ventiduenne Emily Browning, la Violet Baudelaire di Lemony Snicket’s. Guardatela bene, non vi sembra che al di là dell’aria ingenua ingenua, il viso di Emily nasconda una certa malizia? Il regista ha fatto sapere che la sua rivisitazione della celebre fiaba sarà totale, e forse proprio per questo ha scelto questi occhi e queste labbra.



Il personaggio di Aurora avrà dei risvolti piuttosto inediti, infatti sarà una studentessa invischiata in un giro di prostituzione. Aurora sarà molto ricercata da un tipo particolare di clienti: quelli che amano fare sesso con lei mentre è addormentata. Chissà che cos’altro frullerà nella testolina di Tim Burton, e soprattutto chissà cosa farà fare alle tre fatine… Intanto Walt Disney si starà rivoltando nella tomba, dopo aver saputo la brutta fine ha fatto una delle sue creature più pure e immacolate.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

3 Comments

  1. marikasan 11 febbraio 2010 at 20:56

    Ma la bella addormentata è una favola, non nata dalla disney.

  2. carolina 11 febbraio 2010 at 23:33

    Certo che non è nata dalla Disney, ma la trasposizione più celebre che sia stata mai realizzata di questa celebre fiaba popolare è sicuramente quella disneyana.

  3. Sara 11 febbraio 2010 at 23:37

    Oddio ma tim burton si è dato al porno!!! Ah ah ah! Fantastico!

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 + 6 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi