Beetlejuice atto secondo

Di Carolina Tocci
Share

In realtà se ne parla già da diverso tempo, tanto che qualche anno fa lo sceneggiatore Jonathan Gems aveva firmato uno script intitolato Beetlejuice Goes Hawaiian, che vedeva il fantasmino donnaiolo impegnato in una gara di surf. Ma il progetto è stato accantonato (chissà perché, con una trama così avvincente…). Ma ora Beetlejuice è di nuovo sulla bocca di tutti, dopo che Michael Keaton, attualmente impegnato nella promozione di Toy Story 3, si è dichiarato entusiasta all’idea di tornare a vestire i panni del simpatico spiritello. “Accetterei immediatamente di interpretare il seguito di Beetlejuice” ha dichiarato Keaton. “E’ un’esperienza che mi piacerebbe ripetere quanto prima”.

E Michael Keaton non è il solo a parlare in termini entusiastici del progetto. Anche la coprotagonista del film Geena Davis si è detta più che interessata a prendere parte a un sequel della commedia. A questo punto aspettiamo solo che anche Tim Burton si pronunci in merito. Senza la sua presenza dietro la macchina da presa, Beetlejuice non sarebbe certo lo stesso.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 6 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi