E’ morto Satoshi Kon

Di Francesco Bernacchio
Share

Maestro dell’animazione giapponese, autore tra gli altri di Paprika (presentato a Venezia), Perfect Blue, Tokyo Godfathers e Millenium Actress, Satoshi Kon è scomparso ieri vittima di un tumore al pancreas. Aveva 46 anni. Kon aveva debuttato come autore di manga mentre andava ancora all’università, per diventare poi assistente di Katsuhiro Otomo (Akira). Era uno dei registi orientali più apprezzati nel mondo.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

59 + = 69

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi