Festival di Cannes: il programma

Di Carolina Tocci
Share

E’ stato presentato questa mattina il programma della 64ª edizione del Festival di Cannes. In Concorso, a rappresentare il nostro paese, confermati Habemus Papam di Nanni Moretti e This Must Be the Place di Paolo Sorrentino. Nessun film italiano, invece, farà parte delle altre sezioni principali della manifestazione, Fuori Concorso e  Un Certain Regard. Ad aprire il festival, come già annunciato, sarà Midnight In Paris, nuova fatica di Woody Allen. Degne di nota, le presenze di Almodóvar, Terrence Malick, Gus Van Sant, Takashi Miike, Lars Von Trier e Jodie Foster.  Tra gli italiani presenti sulla Croisette, ci sarà anche Bernardo Bertolucci che riceverà la Palma d’oro alla carriera dalle mani del Presidente di giuria Robert De Niro. Molta attesa anche per il quarto film della saga Pirati dei caraibi: Ai confini del mare, presentato Fuori Concorso.

Ma ecco l’elenco completo dei film nelle varie sezioni ufficiali:



In Concorso:

Midnight in Paris di Woody Allen (film d’apertura fuori concorso)

La Piel que habito di Pedro Almodovar

Souvenirs de la maison close di Bertrand Bonello

Pater di Alain Cavalier

Herat Shulayim (Footnote) di Joseph Cedar

Bir Zamanlar Anadolu’da (Once upon a time in Anatolia) di Nuri Bilge Ceylan

Le Gamin au vélo di Jean-Pierre e Luc Dardenne

Le Havre di Aki Kaurismaki

Hanezu no tsuki di Naomi Kawase

Sleeping Beauty di Julia Leigh

Polisse di Maiwenn

The Tree of Life di Terrence Malick

La source des femmes di Radu Mihaileanu

Ichimei (Hara-Kiri: Death of a Samurai) di Takashi Miike

Habemus Papam di Nanni Moretti

We need to talk about Kevin di Lynne Ramsey

Michael di Markus Schleinzer

This must be the Place di Paolo Sorrentino

Melancholia di Lars von Trier

Drive di Nicolas Winding Refn

Un Certain Regard:

Restless di Gus Van Sant (Film d’apertura)

The Hunter di Bakur Bakuradze

Halt auf Freier Strecke di Andreas Dresen

Hors Satan di Bruno Dumont

Martha Marcy May Marlene di Sean Durkin

Les neiges du Kilimandjaro di Robert Guédiguian

Skoonheid di Oliver Hermanus

The Day He Arrives di Hong Sangsoo

Bonsai di Cristián Jimenez

Tatsumi di Eric Khoo

Arirang di Kim Ki-duk

Et maintenant on va où? di Nadine Labaki

Loverboy di Catalin Mitulescu

Yellow Sea di Na Hong-jin

Miss Bala di Gerardo Naranjo

Trabalhar Cansa di Juliana Rojas e Marco Dutra

L’exercice de l’Etat di Pierre Schoeller

Toomelah di Ivan Sen

Oslo, August 31st di Joachim Trier

Fuori Concorso:

La conquête di Xavier Durringer

The Beaver di Jodie Foster

The Asrtist di Michel Hazanavicius

Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare di Rob Marshall

Wu Xia di Chan Peter Ho-Sun

Dias de Gracia di Everardo Gout

Labrador di Frederikke Aspock

Le maitre des forges de l’enfer di Rithy Panh

Michel Petrucciani di Michael Radford

Tous au Larzac di Christian Rouaud

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

65 + = 73

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi