Poker d’assi sul Trasimeno

Di Carolina Tocci
Share
Il produttore e regista americano George Lucas ha acquistato un ex convento dei Cappuccini a Passignano sul Trasimeno, in Umbria, sulle colline che si affacciano sul lago. Il papà di Star Wars sarebbe rimasto letteralmente folgorato dal complesso (le immagini sono state scattate durante i lavori di restauro) circa tre anni fa, quando decise di ristrutturarlo e di farne la propria residenza estiva.Si tratta di una grande costruzione in pietra, circondata da querce e cipressi, con annessa una chiesetta con un campanile risalente al Trecento: il tutto per la modica cifra di sei milioni di euro. E per averla, Lucas ha affrontato una lunga battaglia legale, causata dalle disavventure della società venditrice, la cui titolare era la fidanzata di un boss della mafia.
Negli ultimi mesi Lucas è venuto spesso per seguire personalmente i lavori di ristrutturazione; in particolare ha voluto che nella villa vi fosse una grande biblioteca e, naturalmente, una sala cinematografica di ultimissima generazione con venti posti. In questi giorni, il regista ha invitato a trascorrere alcuni giorni nella sua nuova residenza alcuni amici di vecchia data: Steven Spielberg, che fino a un paio di giorni fa si trovava in Sardegna, Robert De Niro, Francis Ford Coppola e Ron Howard. Gli insoliti turisti, circondati da guardie del corpo, sono stati avvistati ieri mentre visitavano chiese, musei e negozi di gastronomia locale, mentre domani sera assisteranno alla performance della loro amica Liza MInnelli che si esibirà sul palco di Umbria Jazz.
Le immagini contenute in questo articolo sono di Tema Costruzioni.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi