Festival di Roma: preapertura con Cruz e Castellitto

Di Carolina Tocci
Share

Ufficialmente prenderà il via domani la sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che ospiterà nella serata di apertura il primo film della Selezione Ufficiale fuori concorso, The Lady di Luc Besson, pellicola sulla vita di Aung San Suu Kyi, l’attivista birmana Premio Nobel per la Pace. Ma mentre si attende il regista francese, accompagnato dagli attori Michelle Yeoh e David Thewli, come preapertura al Festival questa sera si è parlato di cinema. Si è appena concluso, infatti, il primo duetto della sezione L’Altro Cinema – Extra. Protagonisti: Penélope Cruz, Emile Hirsch, Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini. Un incontro non casuale, dato che proprio in questi giorni i quattro appena citati sono sul set di Venuto al mondo, film tratto dal libro della scrittrice di origine irlandese, diretto da suo marito e interpretato da Penélope ed Emile. L’attrice spagnola e l’attore-regista italiano dunque, sono tornati a lavorare insieme dopo la toccante esperienza di Non ti muovere, per la gioia di Castellitto, che ancora una volta ha confermato quale onore sia lavorare con un’artista sensibile e di talento come Penélope Cruz.



Venuto al mondo racconta la storia di Gemma (interpretata dalla Cruz),una donna che un giorno si sveglia e sale su un aereo diretto a Sarajevo, trascinandosi dietro il figlio sedicenne Pietro. Ad attenderla all’aeroporto, troverà Gojko (Hirsch), un poeta bosniaco, amico e passione mancata, che ai tempi delle Olimpiadi invernali del 1984 fece conoscere a Gemma l’amore della sua vita, il fotografo Diego. La Cruz è ancora una volta alle prese con un personaggio non facile, annientato dal dolore causato dai numerosi aborti, dallo scoppio della guerra e dalla morte della madre. E Gemma è arrivata nella sua carriera in un momento particolare, visto che Penélope lo scorso gennaio ha dato alla luce il suo primogenito, Leo Encino. E durante l’incontro ha raccontato quanto sia stato importante per lei essere diventata mamma e come questa condizione le abbia permesso di affrontare un personaggio complesso come quello di Gemma.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 9 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi