Charlize Theron: che discorso!

Di Carolina Tocci
Share

Non è solo brava e bella, ma anche simpatica e impegnata. Charlize Theron sabato sera ha partecipato alla serata Human Rights Campaign (HRC) a Los Angeles, ed è stata insignita dell’Ally for Equality Award, riconoscimento assegnato alle persone che si battono in favore dei diritti della comunità LGBT, dal suo collega di set Michael Fassbender (in autunno li vedremo entrambi in Prometheus di Ridley Scott). E il discorso di ringraziamento di Charlize è davvero esilarante e pieno di battute e doppi sensi nei confronti del sexy Fassbender.



Dopo un lungo abbraccio sul palco, quando Michael le lascia la scena, l’attrice commenta: “Certo che voi irlandesi andate subito al sodo, eh?”. Poi Charlize ha proseguito tessendo le lodi del suo collega, soffermandosi in particolar modo su quelle più nascoste anche se ben esibite in Shame: “Devo dire che sono stata davvero impressionata nel vedere che hai scelto di fare le cose in grande… Molti attori le avrebbero fatte in piccolo. Fidatevi. No, lo dico perché con loro ci ho lavorato.” Dal pubblico in sala intanto arrivano ondate di applausi, prima che Charlize chiuda il suo siparietto in bellezza, rivolgendosi ancora una volta a Michael che la osserva da dietro le quinte:  “Il tuo pene è stato una rivelazione! Sono disponibile a lavorarci in qualunque momento.”  ha esclamato l’attrice prima di passare ad argomenti più seri.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 31 = 40

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi