Berlusconi vuole girare un film su di sé

Di Carolina Tocci
Share

Da un pezzo scritto da Monica Guerzoni sul Corriere della Sera di oggi dal titolo Berlusconi a caccia di video e di un regista per girare il suo film, apprendiamo questa succulenta notizia. Il cavaliere sta infatti raccogliendo una significativa quantità di materiale video che con ogni probabilità verrà vagliato dall’occhio vigile di Roberto Gasparotti (suo storico collaboratore che iniziò la propria carriera come cameramen per finire ad esser il regista ufficiale dell’ex premier). Lo scopo è quello di creare un film celebrativo, un’opera omnia che farà conoscere il Berlusconi politico e che si baserà sulla sua personale  verità storica: dalla discesa in campo, il 26 gennaio 1994, fino alle dimissioni del 12 novembre 2011. Si tratta di diciotto anni (ahinoi!) che a Palazzo Grazioli sembra abbiano già ribattezzato scherzosamente come “il ventennio”. Negli ambienti vicini a B. girano voci secondo cui il cavaliere avrebbe già cambiato quattro registi e sia alla ricerca di un quinto. Sfogandosi con i suoi collaboratori più stretti, a cui avrebbe confidato: “Non trovo la mano giusta!”, ha anche chiesto di mantenere il più assoluto riserbo sulla questione. Ma evidentemente qualcuno ha cantato, e le notizie iniziano a trapelare. Di fatto in questi giorni a Palazzo Grazioli sono stati avvistati quelli che sembrano far parte di una troupe cinematografica, oltre a un viavai di splendide ragazze (che paradossalmente, da quelle parti, danno meno nell’occhio dei cameraman). Il pezzo della Guerzoni si chiude così:

Alle sette di sera scende una ragazza fasciata di rosa-fucsia dalla testa ai piedi. Una comparsa? No, è Graziana Capone, modella e attrice meglio nota come l’Angelina Jolie di Bari: “Il film del presidente? Sarà una cosa grandiosa, ma non posso dirle nulla. Provi a chiamare in ufficio e a chiedere di Gasparotti”.



Non rimane che aspettare altri dettagli su questo ambizioso progetto.

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi