Avatar 2 uscirà nel 2015. Forse.

Di Carolina Tocci
Share

Sembra che il regista più ricco e all’avanguardia di Hollywood abbia trovato in Nuova Zelanda il paradiso ideale per realizzare l’universo di Avatar 2. In una lunga intervista pubblicata sul New York Times Cameron ha infatti svelato alcuni dettagli sulla prossima lavorazione del sequel di Avatar e sul suo recente acquisto, una enorme tenuta nei pressi del Lago Pounui di 2.500 ettari. E’ questo il luogo da lui prescelto per costruire degli studi dove portare avanti i suoi progetti, anche perché non lontano (appena un quarto d’ora di elicottero) dagli Studi di Peter Jackson a Wellington, dove saranno realizzati gli effetti visivi di Avatar 2. Il lavoro di Motion Capture, invece, verrà realizzato in California. “La gente in Nuova Zelanda ha una freschezza e una flessibilità impossibili ormai da trovare negli Stati Uniti”, ha spiegato il regista. “Non sono come le persone di terza generazione che si annoiano a lavorare nei teatri di posa a Los Angeles”.



Riguardo all’uscita del film, poi, Cameron ha detto che “Avatar 2 non sarà pronto fino al 2015, se non più tardi”, cioè almeno un anno dopo quello che avevano in mente i dirigenti dalla Fox che produce la pellicola. I prossimi passi del regista quindi saranno: rimanere in California fino all’autunno per continuare a lavorare sullo script poi, quando in Nuova Zelanda è in arrivo la primavera, trasferirsi nella tenuta da sedici milioni di dollari sul lago Pounui con tutta la sua famiglia. Che poi è questa qui sopra.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + 1 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi