Matt Damon e lo sciopero del bagno

Di Carolina Tocci
Share

Uno sciopero per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla mancanza di acqua pulita e servizi igienici per milioni di persone nel mondo. E’ Matt Damon il fautore di questa singolare provocazione il cui slogan è “Strike with me” (“Sciopera con me”). L’attore ha dichiarato che fino a quando non ci sarà acqua per tutti, smetterà di usare il WC!
Damon, che nel 2009 ha fondato l’organizzazione Water.org per aiutare i paesi in via di sviluppo che non hanno accesso all’acqua potabile, ha lanciato la sua campagna attraverso un video in cui viene simulata una conferenza stampa e in cui è egli stesso protagonista, durante la quale annuncia la decisione di non usare il bagno almeno fino a quando il problema non verrà affrontato. Il video che vedete qui in basso, realizzato grazie al contributo di Google, è il primo di una campagna virale per la Giornata mondiale dell’acqua, prevista il prossimo 22 marzo.



“Per protesta contro questa tragedia globale, finché il problema non sarà risolto, finché tutti non avranno accesso all’acqua potabile e ai servizi sanitari, io smetterò di usare il bagno”. Secondo i dati diffusi da Water.org sono circa due miliardi e mezzo le persone che non hanno a disposizione i servizi sanitari di base. Lo spot con Damon, che sta facendo il giro della rete in questi giorni, invita a donare venticinque dollari a Water.org per un’ottima causa: “Qualcuno ha idea di quale sia stata l’invenzione che ha salvao più vite di ogni altra nella storia dell’umanità? Il gabinetto”.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

40 + = 42

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi