Hugh Jackman preso a rasoiate da una stalker

Di Carolina Tocci
Share

Chissà se è stato un caso che la signora in questione abbia scelto proprio un rasoio come arma per attaccare l’aitante Wolverine, fatto sta che mentre l’attore si trovava in una palestra di Manhattan, improvvisamente una donna si è precipitata dentro, piangendo e gridando che lo amava. Non contenta,, la quarantasettenne Kathleen Thurston, ha tirato fuori un rasoio pieno di capelli e l’ha lanciato verso Jackman, poi è fuggita ed è stata arrestata qualche isolato più avanti.


L’attore ha raccontato alla stazione radiofonica WCBS che si è trttato di un episodio spaventoso, sebbene ne sia uscito illeso. Secondo la polizia, poi, non era la prima volta che la Thurston (nella foto in alto) si avvicinava all’attore e alla sua famiglia, ed era già stata vista nei giorni scorsi davanti alla casa di Jackman e alla scuola di sua figlia Ava.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 6 = 14

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi