Emile Hirsch rischia fino a 5 anni di carcere

Di Carolina Tocci
Share

Guai in vista per Emile Hirsch: l’attore è stato accusato di aggressione e tentato soffocamento ai danni di Dani Bernfeld, vicepresidente della sezione Intrattenimento Digitale della Paramount Pictures.

Dani Bernfeld,

Dani Bernfeld, vicepresidente della sez. Intrattenimento Digitale Paramount Pictures

L’incidente è avvenuto lo scorso 25 gennaio al Tao nightclub a Park City, Utah, durante il Sundance Film Festival. Secondo quanto messo agli atti, la Bernfeld è stata avvicinata da Hirsch, che si è rivolto a lei in stato confusionale, e poco dopo avrebbe tentato di strangolarla, facendola finire in terra.
“Sentivo che la mia gola si stava chiudendo, era come se la parte anteriore e quella posteriore combaciassero” ha dichiarato la produttrice trentunenne, salvata da due passanti.
Emile Hirsch è stato arrestato quella mattina stessa e la data della sua udienza è fissata per il 16 marzo. Accusato di aggressione aggravata, se venisse condannato rischierebbe fino a cinque anni di carcere.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 9 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi