Autopsy, ecco il trailer italiano dell’horror con Emile Hirsch e Brian Cox

Di Carolina Tocci
Share

Autopsy

È stato l’horror rivelazione dello scorso Toronto International Film Festival, vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Sitges e osannato anche da grandi autori come Stephen King che lo ha definito “Un horror viscerale che si avvicina ad Alien e al primo Cronenberg. Da vedere, ma non da soli.” e  Guillermo del Toro che dice: “la regia è elegante, misurata ed efficace. Gran ritmo. Hirsh e Cox sono fenomenali.

Da noi arriverà nelle sale italiane l’8 marzo, l’acclamato Autopsy (The Autopsy of Jane Doe), horror diretto dal regista norvegese André Øvredal (The Troll Hunter). Il film vanta la presenza, nel cast, dei noti attori Brian Cox ed Emile Hirsch che qui interpretano due medici legali (rispettivamente padre e figlio) alle prese con un’autopsia su un corpo di una giovane donna.



Nel cast di Autopsy anche Ophelia Lovibond, Michael McElhatton, Parker Sawyers e Jane Perry. Olwen Catherine Kelly, modella irlandese, interpreta invece il cadavere analizzato.

La sinossi ufficiale: il medico legale Tommy Tilden (Brian Cox) gestisce con il figlio Austin (Emile Hirsch) un obitorio in Virginia. Un giorno i due verranno incaricati dalla polizia di effettuare l’autopsia sul corpo di una ragazza sconosciuta. Il cadavere, rinvenuto in un seminterrato, sulla scena di un pluriomicidio, è perfettamente conservato e non presenta alcun segno che possa ricondurre alla causa del decesso. L’arrivo di quel corpo esanime all’interno dell’obitorio scatenerà una serie di inspiegabili situazioni raccapriccianti che terrorizzeranno a morte i due medici.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 26 = 30

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi