Sarà la Fondazione Cinema per Roma a gestire il Nuovo Cinema Aquila

Di Carolina Tocci
Share

Ci eravamo occupati della questione Nuovo Cinema Aquila, la multisala del quartiere Pigneto di Roma, nel maggio scorso, quando la struttura rischiava di chiudere a causa della revoca della concessione al consorzio Sol. Co. che la gestiva. Il nuovo bando per l’assegnazione del cinema, però, non ha dato esito positivo: delle quattro domande presentate, infatti, tre sono risultate non ammissibili, mentre la quarta non ha raggiunto il punteggio minimo richiesto. La commissione, quindi, non ha proceduto all’aggiudicazione della gara che “si era resa necessaria – si legge in una nota dell’Assessorato alla Cultura e allo Sport – a seguito della revoca della concessione per le irregolarità riscontrate al precedente gestore”.

L’Assessorato alla Cultura e allo Sport ha così chiesto alla Fondazione Cinema per Roma la disponibilità a prendere in gestione il cinema. “Prendo atto del rigoroso lavoro della commissione che ha avuto purtroppo un esito negativo”, ha commentato l’assessore alla Cultura e allo Sport, Giovanna Marinelli. “Ribadiamo anche in questa occasione l’impegno per garantire la stabilità dell’offerta culturale del Cinema Aquila. Per questo d’intesa con il Municipio V abbiamo individuato nella Fondazione Cinema per Roma la soluzione più efficace per assicurare la ripresa delle attività. Un primo obiettivo sarà la settimana della Festa del cinema, dove il Cinema Aquila sarà protagonista di alcune proiezioni a partire dal 16 ottobre. Successivamente la Fondazione procederà con i necessari lavori e interventi volti a garantire l’apertura definitiva con l’inizio del nuovo anno. Sono certa che, sull’esempio della Casa del Jazz, altro bene confiscato alla mafia e gestito da Palaexpo, anche questa collaborazione istituzionale sarà proficua, soprattutto nel rispondere alle attese e alle esigenze dei cittadini”.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 1 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi